Screenshot_2014-05-05_15-10-48_G2_01_650x1190

PowerSearch 2.0!

Quando si sviluppa un’applicazione mobile o un software in generale, e la si porta avanti seriamente, è d’obbligo rilasciare periodicamente degli aggiornamenti di varia natura, che possono sistemare alcuni problemi o introdurre nuove funzionalità.
L’aggiornamento di PowerSearch che vi presentiamo oggi appartiene sicuramente al secondo tipo, ma dire che introduce nuove funzioni è davvero riduttivo! Infatti, come leggerete e soprattutto come potrete sperimentare dal vivo usando l’applicazione, abbiamo portato PowerSearch ad un nuovo livello: possiamo garantire infatti che – a determinate condizioni – nel 90% dei casi riuscirete a trovare un video di un film, un articolo di giornale, un brano o video musicale etc. in uno o massimo due soli tap! Non ci credete? Leggete un po’ e poi provate voi stessi..
Per chi ancora non conoscesse PowerSearch, diciamo brevemente che è un’applicazione per dispositivi Android (e da poco anche WindowsPhone 8 e 8.1) che vuole provare a stravolgere e migliorare il concetto di ricerca di informazioni nel grande mare (spesso dispersivo) che è il web; come lo fa lo vedremo tra poco, ma è anche fondamentale sottolineare l’aspetto social dell’applicazione: ogni ricerca effettuata dagli utenti viene condivisa automaticamente con chiunque utilizza l’applicazione, in modo completamente anonimo e senza alcun rischio per la propria privacy, perché non c’è verso di arrivare a certe informazione senza richiedere determinati permessi al sistema (e PowerSearch non richiede questi permessi, potete controllare); dunque l’utente può lasciarsi suggerire un film, un’artista, un concetto, una parola, un intero mondo da uno sconosciuto qualunque! O, al contrario, può lanciare input che altri raccoglieranno e seguiranno! Bello, vero?
Come accade tutto questo? Ovviamente non staremo qui a spiegare nei dettagli il funzionamento dell’app, non vogliamo certo ammazzarvi di noia; molto brevemente, comunque, questo è possibile grazie a delle configurazioni avanzate completamente personalizzabili dall’utente senza avere particolari conoscenze specifiche; e per i più svogliati e meno intraprendenti ci pensa come sempre la community: tante configurazioni disponibili al download internamente all’applicazione stessa, configurazioni che toccano i più svariati interessi e che siamo certi potranno soddisfare la stragrande maggioranza degli utenti. E tutto naturalmente è in progress, nulla è definitivo!
Ecco, questa per sommi capi è la descrizione di PowerSearch. O almeno era, perché con questo aggiornamento abbiamo introdotto succose novità che renderanno la vostra esperienza con la nostra app ancora più sorprendete! Se fino ad oggi infatti ogni utente quando effettuava una ricerca condivideva automaticamente i termini di ricerca con gli altri, da oggi la condivisione sarà pressoché totale e riguarderà anche la configurazione; cosa vuol dire questo? Screenshot_2014-05-05-14-20-52_framed_G2_01_600x1090 Facendo un esempio pratico, se troviamo un input che ci interessa su PowerSearch e vogliamo provare a seguirlo, l’app ci chiederà se vogliamo usare solo i termini di ricerca o anche la configurazione originale con la quale è stata effettuata quella determinata ricerca! In questo modo non dovremo più preoccuparci neanche di scaricare ed impostare la giusta ricerca prima di cercare qualcosa di specifico! E se l’utente vuole può scegliere nelle Opzioni quale metodo usare in questi casi, se usare sempre e solo i termini o se unire ad essi le configurazioni; non abbiamo abilitato questa opzioni di default per dare modo a voi utenti di abituarvici..
Questa è la grande novità di questa versione, che siamo certi presto apprezzerete molto, ci scommettiamo. Ma non è l’unica, naturalmente! Durante i 15 giorni della promo con AppGratuita abbiamo avuto modo di lavorare molto: abbiamo ridisegnato gran parte degli elementi dell’interfaccia grafica, abbiamo aggiunto comode scorciatoie nel Menu Configurazioni nella schermata principale ed altre piccole chicche che troverete nel changelog completo (qui in italiano e qui in lingua inglese).
Per tutti questi motivi vi consigliamo caldamente di aggiornare al più presto PowerSearch; se invece ancora non l’avete installata fatelo subito: siamo sicuri che non ve ne pentirete e potrete anche voi dare Potere alle vostre ricerche!
Per ogni evenienza, per ogni domanda, richiesta o consiglio vi invitiamo a contattarci sui social o a lasciare un commento su questo blog: saremo felici di leggere le vostre opinioni! Un bel modo per aiutarci un pochino senza spendere nulla sarebbe quello di votare l’applicazione sul Google Play™ Store o meglio ancora lasciarci due righe di recensione: siamo davvero convinti che l’unico modo sicuro per crescere sempre è quello di ascoltare e seguire i consigli degli utenti! Forza, dunque!
Per scaricare PowerSearch vi basterà seguire il badge qui sotto!
E – come diciamo sempre – che il Potere sia con voi! 😉

Get it on Google Play


Blog
Pagina Facebook
Pagina Google+
Account Facebook zer0lab.dev
Account Twitter zer0lab.dev
Canale YouTube

Inviaci una mail relativa ad Android
Inviaci una mail relativa a Windows Phone


Google Play is a trademark of Google Inc.